Luca di Tolve (2ª parte)

Luca di Tolve conclude la sua storia. Dopo che uno psicologo gli diagnostica l’omosessualità, Luca si lascia trascinare dai suoi impulsi. Lavora come ballerino in una discoteca omosessuale e viene persino eletto Mr. Gay. Cerca l’amore –senza mai trovarlo- nella promiscuità e nelle feste. In seguito alla scoperta di avere l’AIDS, si sente motivato a pregare e il Cielo gli tende una mano.

Tagged under: Matrimonio