Giorgio Ponte

Giorgio Ponte è un giovane scrittore italiano che, nel 2015, uscì dall’anonimato quando decise di raccontare la sua storia di persona con attrazione omosessuale che desidera vivere nella Chiesa e in castità. Giorgio riflette sulle ferite affettive sofferte a causa dell’assenza di un rapporto con suo padre, e come questa situazione portò a danni pesanti nei suoi sentimenti nei confronti degli altri ragazzi.